Oggi siamo civili non “giochi di mani, giochi di villani”

boxe originiUna volta di diceva giochi di mani, giochi di villani infatti i nobili facevano i duelli usando le armi bianche al primo sangue e solo successivamente la pistola.r

Ancora oggi giochi di mani, giochi di villani  nel senso che una scazzottata non si fa e non si può fare, è un insulto alla civiltà, è un retaggio del passato di uomo-scimmia poi purtroppo senza sporcarsi le mani si passa direttamente alle armi da fuoco.

Forse bisognerebbe aggiornare i proverbi, bisognerebbe trasformare i giochi di mano in un’arte marziale, sport per intellettuali, disciplina olimpica e parlare di
giochi di mani, giochi divertenti pur di non passare alle armi di fuoco!

Andare all’albero pizzuto

Mi sono sempre piaciuti i modi di dire ma non avevo mai sentito andare all'albero pizzuto e non mi era chiaro il senso.
Ovviamente, cercando in internet, ho scoperto che l'albero pizzuto è il cipresso e quindi andare all'albero pizzuto è andare nel luogo patria dei cipressi: il cimitero.
Quindi andare all'albero pizzuto è un colorito modo per dire morire!
Il modo corretto sarebbe il plurale andare agli alberi pizzuti.

P.S. In Toscana i viali delle ville padronali sono costeggiati di cipressi, che in Toscana abbia un diverso senso?


P.S. P.S. Ho scoperto anche lingua pizzuta , nel senso di lingua appuntita, e figurato malalingua, lingua tagliente, persona che parla male di tutti.

Lancia In Resta

Partire lancia in resta era un vecchio modo di dire. Mettere la lancia in resta era tipico dei tornei medioevali. La resta era una specie di portalancia applicata all’armatura dove si appoggiava la lancia da torneo.
Nei tornei la lancia era in legno e all’impatto doveva spezzarzi, per questo si diceva anche spezzare una lancia in favore di ….
Di altra derivazione invece svegliarsi lancia in resta.

Pisciare fuori dal vaso

Pisciare fuori dal vaso penso fosse un modo di dire nella caserma dove ho fatto il militare per esprimere in modo più contemporaneo uscire dal seminato, uscire dal proprio ambito.
Non è certo fine ma rimane impresso in maniera indelebile.
Vi ricordate quando ad Haiti era stato detto che gli interventi US erano stati inefficienti, …
Subito mi è venuto in mente: si è pisciato fuori dal vaso.
Strano che gli US non reagiscano …
Forse ieri, con il loro beneplacito, è arrivato il momento.
La vendetta è un piatto che va servito freddo.

Fare e disfare: un gran lavorare!

Fare e disfare: un gran lavorare! (Fa e disfà l’è tutt un lavurà) è un modo di dire milanese spesso utilizzato da mio padre.
Di solito questo detto mi viene in mente quando penso alle mode nei lavori pubblici a Milano (e non).
Ad es.: da una rete tranviaria e di filovie estesa fino all’estrema periferia, ad un progressivo abbandono per l’utilizzo di autobus e metropolitana per riscoprire (e ripristinare) tram e filobus (a volte chiamati metropolitane leggere o jumbo).
In maniera molto simile ora sembra che si vogliano riscoprire le vie d’acqua (dopo avere cercato di interrarle nei centri urbani in tutta Italia). Ad es. a Milano sembra che per l’Expo sia allo studio la navigazione dei Navigli su battelli ecologici (idrogeno).

Vedi anche Vai a scopare il mare!