Non c’è due senza tre è un proverbio della tradizione italiana ma può essere smentito!
Era due anni che cercavo di rientrare in bicicletta da Lido degli Scacchi a Rovigo. Le due volte precedenti avevo bucato. Questa volta, la terza ci sono riuscito!
Avevo previsto di metterci un giorno intero invece, prendendomela con estrema calma, ci ho messo poco più di mezza giornata.
Nel tragitto ho visto posti che già conoscevo (Bosco Mesola, Mesola, Ariano, Adria, Ceregnano). Ho sfiorato posti che tornerò a visitare (Massenzatica, ex comune ora frazione di Mesola, la casa di Rosetta Pampanini nel comune di Corbola). Ho scoperto nuove interessanti località nel delta del Po MAB UNESCO: Santa Maria in Punta e il percorso Luigi Salvini (Corbola) che rimette all’attenzione Bosgattia.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *