Caretta caretta a Capo Rizzuto

Rispetto al resto d’Italia, in Calabria non c’è molto e quel poco non viene valorizzato.
A Capo Rizzuto vi è un Aquarium. Avendo già visto l’Acquario di Genova poco ci aspettavamo. L’intento è diverso, una ventina di vasche mostrano cosa si vuole preservare con l’area marina protetta. Se si hanno bambini piccoli, se si ha qualche ora che non si sa cosa fare, se …
La cosa che non viene detta e che in teoria non potrebbe essere mostrata (nè fotografata) ma che rende veramente unico l’Aquarium è che rappresenta l’unico centro in Calabria per la cura delle tartarughe caretta caretta.
Il personale chiamato da tutta la Calabria interviene per salvare esemplari che hanno ingerito sacchetti di plastica (pensandoli meduse) o ami da palamiti, colpiti dalle eliche, …
Gli interventi più complessi vengono fatti a Crotone ma l’ospedale è nell’Aquarium.
Ogni anno ne vengono curate (e salvate) almeno un centinaio e mentre siamo andati a vedere noi l’Aquarium ne abbiamo viste in cura tre.
Questo vuole anche dire che nelle spiagge attorno le caretta caretta vengono a far le uova con le relative schiuse. Sarebbe meraviglioso poterne vedere una.

Un piccolo paradiso incontaminato tra Capo Rizzuto e Le Castella

Tra Capo Rizzuto e le Castella c’è Capo Piccolo.
Tre o quattro villaggi, spiaggia attrezzata con musica alta, acqua non cristallina (solo dopo abbiamo scoperto che un fiume sfocia poco dopo).
Camminando in direzione Le Castella, oltrepassando il fiume, la spiaggia diventa selvaggia e dietro solo macchia mediterranea. Un piccolo paradiso incontaminato ma l’idea di portare fino a lì l’ombrellone, lo sdraio, le maschere, gli asciugamani. Sopra la spiaggia un’unica macchina, sotto tre giovani mamme con molti figli. Chiedo informazioni su come si possa arrivare sino a lì in macchina. Oggi, sabato, giornata di massimo afflusso turistico, andiamo. Riesco a trovare subito la strada, passiamo in mezzo al bosco del Sovereto ed arriviamo in una piazzola/parcheggio. Affollato, altre tre macchine. Sotto, alla spiaggia di sabbia con riflessi rossi, 3 ombrelloni. Il mare una piscina cristallina tendente al verde. A sinistra Capo Piccolo e quindi Capo Rizzuto, a destra Le Castella, dietro la macchia mediterranea quindi il bosco del Sovereto.
Un piccolo paradiso incontaminato.
Capopiccolo, Isola di Capo Rizzuto
spiaggia incontaminata, Capopiccolo, Isola di Capo Rizzuto