Cartella Stampa: tradizionale e digitale (internet)

Cos’è la Cartella Stampa (press kit)?
Probabilmente non ne avete mai vista una, probabilmente non avrete mai sentito parlarne, probabilmente pensate che nell’era di internet è inutile saperlo.

Attenzione la Legge della conservazione della massa (fisica) «Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma» (Antoine-Laurent de Lavoisier) spesso vale anche per il quotidiano (Panta rei si attribuisce ad Eraclito “che tutto si muove e nulla sta fermo“).

La Cartella Stampa tradizionale

La Cartella Stampa tradizionale era semplicemente una cartella contenente il Comunicato Stampa, spesso un biglietto da visita con i riferimenti di chi contattare in caso di necessità ed a volte il materiale fotografico che durante la Rassegna Stampa veniva consegnato ai partecipanti (giornalisti, redattori, …).
La Cartella Stampa tradizionale ha cercato di evolversi in maniera digitale introducendo CD-ROM o chiavette.
La cartella stampa in alcuni rarissimi casi si poteva trasformare in pacco per prova lancio prodotto / pacco regalo.

Il successo della sua distribuzione (e quindi della pubblicazione) dipendeva molto dal successo dell’evento Rassegna Stampa (il numero e la qualità degli invitati, la location, il buffet, la gestione degli invitati, i gadget, gli accordi, le amicizie, …)

La Cartella Stampa digitale o internet

La Cartella Stampa digitale (o internet) è spesso semplicemente un contenitore digitale o più semplicemente una email.

Una Cartella Stampa digitale quindi dovrà contenere un comunicato stampa digitale e quanto più materiale possibile a contorno:

  • almeno una immagine
    più immagini vi sono, maggiore è la qualità delle immagini maggiore sarà la possibilità di pubblicazione nei media digitali usando ad es foto gallery
  • sarebbe importante vi fosse un valido video
    più video vi sono, maggiore è la qualità dei video maggiore sarà la possibilità di pubblicazione nei media digitali usando ad es video gallery ma anche gallery miste foto  e video
  • sarebbe importante vi fossero infografiche, disegni, …
    maggiore diventa la possibilità di pubblicazione anche nei media tradizionali
  • sarebbe importante vi fossero contributi audio
    sebbene siano ancora pochissimo utilizzati rappresentano il futuro come insegnano il successo dei digital assistant nelle nostre case.

Il successo della sua distribuzione (e quindi pubblicazione in media tradizionali e media digitali) spesso non è associato ad una Rassegna Stampa ma semplicemente al successo dell’invio della email.
Qui si apre un complesso problema: come assicurarsi che l’email sia stata inviata, ricevuta e letta e quindi verificare che sia stata elaborata e pubblicata?

Capire cos’è una Cartella Stampa, come si sia passati da una cartella stampa tradizionale a una digitale (internet) ci ha aperto centinaia di problematiche  che spero di riuscire con regolarità ad affrontare anche per cercare di aggiornare il mio ebook edito nel 2012 Comunicati Stampa su Internet, primo in Italia nel suo genere.
Qui troverete i vari post.

Io uso Comunicati-Stampa.com