Gli errori di ortografia un VALORE della comunicazione

Gli errori di ortografia (refusi), soprattutto in cartelloni pubblicitari, fanno ancora ridere, indignare, … quindi FUNZIONANO!

Ecco alcuni commenti scatenati da questa fotografia
CONAD city, Rovigo

meglio che lasciare l’apostrofo e scrivere con una sola n
che è in viale della scienza: immagina se fosse in viale della grammatica o della sintassi
colpa della globalizzazione? che il grafico pubblicitario non sia italiano?
sono convinto che poi in qualche modo se ne sono accorti ma i soldi erano stati già spesi …
con l’apostrofo non “ci stava”, andava a capo (questo succede quando usi word o powerpoint)
ma le bozze dei cartelli segnaletici non vanno presentate in comune assieme alla domanda? Non è meglio segnalare e far rimuovere prima che passino le Iene e ci affibino un altro record negativo? Commissario o Sindaco l’ufficio tecnico dovrebbe funzionare

Il comunicato stampa è morto o è più importante di un articolo?

Da più parti si sentono i seo parlare di morte del comunicato stampa ma poi se guardiamo i principali siti/società mondiali di comunicati stampa continuano a prosperare e le aziende di rilievo continuano ad utilizzarli.
Inoltre gran parte degli articoli su nuovi prodotti e non solo si basano sulla rielaborazione di comunicati stampa (più o meno spinta, spesso limitata ad un copia ed incolla ad aree).

Al punto tale che leggerei in questa ottica l’annuncio di Google di far passare direttamente in Google News i comunicati stampa presi direttamente dalla fonte (ovvero dai siti delle principali aziende mondiali).

Ovvero, perché non pubblicare direttamente i comunicati stampa ed aspettare che vengano ripubblicati da terzi o trasformati in articoli?
Ovviamente questa nuova strategia piace poco a tutto l’indotto.

Link building di qualità con i comunicati stampa: B&P Fusioni e Pivari.com

pins-personalizzate

Sono anni che B&P Fusioni investe in internet per pubblicizzare e vendere i propri prodotti e sono anni che B&P Fusioni crede nei servizi proposti da Pivari.com nell’ambito della consulenza comunicati stampa.
La promozione internet di B&P Fusioni avviene tramite portali tematici dedicati.
Il recente acquisto di altissimo livello del dominio Spille.com ha permesso l’apertura di un nuovo portale di alta fascia sia per i prodotti presenti che per la qualità delle immagine e la pulizia della grafica.
Per meglio posizionare in internet il nuovo brand Pivari.com ha fornito un servizio di link building di qualità tramite distribuzione di comunicati stampa in portali selezionatissimi in grado anche di offrire comunicazione internet grazie a Google News Italia.
Particolare attenzione è stata rivolta anche alla distribuzione di un numero considerevole di immagini in grado di consentire la ricerca e la visualizzazione del nuovo brand Spille.com.

Comunicato Stampa INDISPENSABILE strumento aziendale di internet marketing, comunicazione digitale, digital PR

I Comunicati Stampa internet rappresentano il cuore della mia attività internet da quasi quindici anni ma non avrei mai pensato che potessero sempre più costituire il cuore dell’attività internet di ogni azienda per quanto riguarda l’internet marketing, la comunicazione digitale e digital PR.

Certo, un’azienda necessita di un sito, di attività di social media, di fotografie, video … ma come può far sapere ogni giorno le news aziendali al di fuori dei propri canali ed in lingue differenti?

Comunicati Stampa
Comunicati Stampa cuore di internet marketing aziendale

Il comunicato stampa è INDISPENSABILE.

  • E’ indispensabile come strumento di link building base e seo esterno ai propri canali soprattutto in lingue diverse dalle proprie.
  • E’ indispensabile a supporto dei propri social e può essere utilizzato in altri pensando una forma abbreviata ad hoc od utilizzando titolo, occhiello ed immagine in ottica social (ad esempio titolo con @ e #)
  • E’ indispensabile come contenitore multimedia in grado di attingere da press room, photo gallery e video gallery e far conoscere a terzi come semplice html page o come email.
  • E’ possibile utilizzare comunicati stampa anche come landing page o micro sondaggi

Il comunicato stampa è un ottimo veicolo, largo alla fantasia!

La nascita del comunicato stampa internet

Il comunicato stampa è da sempre il mezzo con cui le aziende informano i media di qualsiasi novità aziendale di rilievo accada al proprio interno: nuovi prodotti, acquisizioni, partnership, cambi ai vertici, …
Il comunicato stampa, redatto da personale interno specializzato e unito al necessario materiale fotografico, seguiva un ciclo di approvazione e quindi di diffusione presso i media tradizionali.

Ogni comunicato stampa aveva uno stile aziendale:

  • utilizzava carta intestata dove comparivano i loghi e i riferimenti aziendali
  • un titolo
  • un occhiello o abstract
  • il corpo del comunicato stampa

Tipicamente il comunicato stampa ed il materiale a contorno veniva introdotto nella cartella stampa che veniva consegnata durante le rassegne stampa (eventi dedicati dove veniva invitata la stampa specializzata e non) o consegnata direttamente alle redazioni.

Gli albori del comunicato stampa internet portarono pochissime modifiche a questo ciclo tradizionale cercando solamente di sfruttare al meglio le possibilità digitali offerte.
La cartella stampa tradizionale (fisica) venne sostituita da una cartella stampa digitale: un file word (in seguito anche pdf) con allegate immagini in formato jpeg e gif (in seguito anche png).
La cartella stampa veniva quindi distribuita ad una lista di distribuzione (mailing list) utilizzando l’email, solo in pochissimi casi il comunicato stampa ed il materiale fotografico veniva introdotto in un sito ftp o nel proprio sito web (spesso anche in aree riservate ovvero ad accesso protetto da password) e da lì fatto scaricare.
La ragione di queste scelte era semplice: il comunicato stampa e le relative fotografie non erano considerati pubblici bensì comunicazioni redatte per uso esclusivo della stampa.